Scegli e prenota
al miglior prezzo
Modifica/cancella una prenotazione

Durante il 1375 in questo castello scomparve una bambina Guendalina, detta anche Azzurrina,

era albina e la superstizione del tempo collegava l'albinismo con eventi di natura magica se non diabolica. La leggenda

narra che nel giorno del solstizio d'estate la bambina scomparve e che ogni cinque anni la voce di Azzurrina torni nel

castello. Durante la visita potrete sentire le registrazioni di questo fenomeno fatte dalla RAI.

Dicono di noi
Vale la pena rilassarsi in questa struttura un paio di giorni, lontano da tutto e tutti.
06/08/2018
Siamo andati per il centro benessere e ci siamo avvalsi della promozione con cena.. .. tutto perfetto...... le due ore di distanza da Ancona sono state ben ricompensate GRAZIE
27/10/2017
Accoglienza gradevole. Una vera sorpresa. Luca
15/09/2017
Abbiamo percorso circa 1500 km in auto ma ne è valsa assolutamente la pena. Personale cordiale e gentile, cucina ottima, e camera fantastica con vista lago. Cosa chiedere di più! Ci ritorneremo di sicuro... TOP!
27/01/2018
Un weekend passato in totale relax con il mio compagno consigliatissimo per chi vuole un po' di relax un posto immerso nel verde in totale armonia. Grazie a tutti per averci regalato un esperienza unica sicuramente ci ritorneremo
09/08/2017
Luogo incantevole, anche in inverno ( con la spa interna per coccolarsi). Ottima accoglienza, cucina varia e curata, simpatia della ragazze in sala e dei proprietari. Una gradevolissima esperienza. Grazie torneremo anche se siamo un po' lontani!!!
27/12/2017
Tutto molto bello. Ottimo hotel con spa a gestione familisre in cornice di sogno. Servizio impeccabile, ristorante eccellente
29/12/2017
Posto incantevole, albergo eccellente nel cuore delle terre dei Malatesta e dei Montefeltro, scenario d'incanto tra natura e cultura a due passi da San Leo, Urbino, Sassocorvaro, Monte Cerignone e ottima cucina. Federica
18/06/2018